Vallisneria Gigantea

Provenienza: Nuova Guinea.

Descrizione: Specie molto scenica di Vallisneria, dotata di lunghissime foglie carnose che possono raggiungere anche un metro di estensione: spesso piegano sulla superficie dell’acqua fluttuando delicatamente. E’ una pianta relativamente facile da coltivare, ed ha esigenze di continui apporti di ferro che è meglio somministrare con un buon substrato a lenta cessione. La carenza di questo nutriente rende le foglie gialle e deboli. Fate attenzione alle alte temperature e all’acqua tenera che sembra non gradire. Per il resto è una pianta molto adattabile e resistente che si propaga mediante stoloni.

Altezza massima: 1 m.

Posizione: Sfondo.

Illuminazione: Alta (0.8 W/L).

Temperatura: 18-28 °C.

FONTE IMMAGINE: psuperior.com
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *