Anubias Barteri

Provenienza: Africa

Descrizione: E’ sicuramente una delle specie più diffuse in acquario e più commericializzate. Il motivo è da ricercarsi nella sua straordinaria adattabilità e robustezza, cosa che la rende ideale per gli acquari dei principianti. Può essere utilizzata in acquario in svariati modi, l’essenziale è che il rizoma sia sopra il substrato, in genere attaccata ad una roccia lavica o un legno di torbiera, altrimenti marcisce e muore. Le sue foglie sono robuste e verde scuro, abbastanza spesse tanto da essere resistenti alle attenzioni dei ciclidi più turbolenti. Non ha bisogno di particolari cure, in quanto acquisisce i nutrienti direttamente dalle foglie e si adatta ad un ampio spettro di luce. Tuttavia una fertilizzazione liquida l’aiuta a rimanere in salute. La propagazione avviene per divisione del rizoma.

Altezza massima: Fino a 25-30 cm.

Posizione: Sfondo, centro o in posizioni particolari.

Illuminazione: Da molto bassa (0.25 W/L) a molto alta (1 W/L)

Temperatura: 22-28 °C.

FONTE IMMAGINE: www.acquariofiliaemicroscopia.it
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *