Trichogaster Microlepis

Distribuzione geografica: Malaysia, Cambogia, Singapore e Thailandia.

Riproduzione: La riproduzione avviene praticamente in maniera simile ai Leeri, ma il maschio include diversi pezzi di vegetali nella costruzione del nido. Per il resto è tutto abbastanza simile: abbraccio intenso sotto il nido, e protezione delle uova e della prole da parte del maschio. La femmina viene scacciata e soggetta a violente dimostrazioni di allontanamento.

Alimentazione: Accetta quasi tutti gli alimenti.

Descrizione: Il suo nome significa piccole scaglie ed in effetti il suo corpo è cosparso di tante piccole scaglie color argento che insieme creano meravigliosi effetti quasi metallici. Non a caso viene definito Gurami chiaro di luna. La bocca rivolta verso l’alto rende evidente l’incavo presente sopra la testa appuntita. Segno distintivo dei maschi è la pinna dorsale molto più appuntita e leggermente più lunga. Bellissime le sue pinne pelviche rosse. Le sue dimensioni possono arrivare anche a 20 cm.

Allevamento: Acquario grande e spazioso con molta vegetazione fitta soprattutto in superficie. Fornite anche uno spazio aperto per il nuoto viste le sue dimensioni che raggiunge da adulto. Preferisce acque leggermente acide e tenere, ma potete allevarlo in condizioni diverse. L’importante che l’acqua sia ben filtrata. Gamma di temperatura che oscilla tra i 23 e i 28 gradi. E’ importante che l’acquario sia chiuso in modo da non concedere problemi ai pesci durante la respirazione in superficie a causa di una temperatura differente dell’aria sopra l’acqua. Ha pinne delicatissime quindi evitate compagni di vasca turbolenti che hanno l’abitudine di mordere le pinne degli altri pesci.

FONTE IMMAGINE: ribi.bg
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *