Pantodon Buchholzi

Distribuzione geografica: Camerun, Zaire e Nigeria.

Riproduzione: Molto impegnativa in acquario, ma non impossibile. La femmina abbandona le uova in maniera disordinata: le vedrete galleggiare sulla superficie dell’acqua e verranno prodotte nel giro di diversi giorni. La schiusa avviene dopo circa due giorni.

Alimentazione: Fondamentale la somministrazione del cibo vivo, ma accetta anche cibi liofilizzati o surgelati. Talora accetta anche mangimi secchi purchè galleggianti.

Descrizione: Questo inusuale pesce d’acquario, è in realtà un predatore feroce che ama vivere vicino alla superficie: per questo motivo è molto aggressivo verso tutti gli altri pesci che occupano la stessa zona della vasca. Al contrario è tollerante verso compagni di vasca che occupano le altre zone dell’acquario come ad esempio il fondo. Viene comunemente chiamato pesce farfalla e presenta una colorazione giallo oro con macchie brune e strisce orizzontali lungo i fianchi. Le pinne pettorali sono maculate e abbastanza grandi: deve il proprio nomignolo proprio a queste pinne che osservate dall’alto assomigliano alle ali di una farfalla. Sia la pinna dorsale che quella anale sono arretrate. Caratteristiche anche le pinne pelviche dotate di prolungamenti filamentosi. Una banda scura attraversa diagonalmente l’occhio sopra l’ampia bocca rivolta verso l’alto. Dimensioni massime di circa 10 cm.

Allevamento: Tassativamente dovete utilizzare un acquario coperto in quanto questo pesce è un grande saltatore. La vasca deve essere abbastanza ampia e con grande spazi sulla superficie per permetterne sia l’alimentazione che il nuoto. Tuttavia potete prevedere anche alcune piante galleggianti. Preferisce sicuramente un’acqua poco calcarea e tendenzialmente acida: molto apprezzata è anche la presenza di tannino, percui introducete anche molti legni in grado di colorare l’acqua. Temperatura tra i 23 e i 30 gradi.

FONTE IMMAGINE: blogs.thatpetplace.com
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *