Badis Badis

Distribuzione geografica: India.

Riproduzione: La femmina depone diverse uova in rifugi molto nascosti, solitamente simili a piccole caverne. Munitevi quindi di appositi elementi di arredo per ricreare queste condizioni. Il maschio invece si prende cura delle uova dopo la deposizione e protegge il territorio da qualsiasi intruso. Dopo la schiusa continuerà a prendersi cura degli avannotti almeno fin quando non nuoteranno tranquillamente per l’acquario. La schiusa solitamente avviene dopo circa 3 giorni.

Alimentazione: Accettata un’ampia gamma di alimenti compresi i mangimi commerciali.

Descrizione: Solitamente è un pesce pacifico ma può divetare aggressivo e territoriale durante il periodo riproduttivo. Viene chiamato anche pesce camaleonte, in quanto riesce a variare il proprio colore in base all’ambiente in cui si trova. Tuttavia, il colore di base è il bruno, che diventa a macchie rosse e blu se gli esemplari godono di ottima salute. Le femmine hanno colori meno brillanti, soprattutto durante il periodo riproduttivo quando i colori del maschio si intensificano. Le dimensioni massime raggiunte non superano i 7 cm.

Allevamento: Allestite un acquario ricco di vegetazione, ma soprattutto pieno di confortevoli rifugi. Se mirate alla riproduzione, cosa non impossibile, create delle caverne dove la femmina potrà deporre le uova sull’arcata preferita. Il substrato deve essere sabbioso in quanto non disdegnano rovistare sul fondo. Le proprietà chimiche dell’acqua non sono cruciali, ma mantenete la temperatura tra i 23 e i 28 gradi.

FONTE IMMAGINE: www.mariozanolli.it
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *