Pristella Maxillaris

Distribuzione geografica: Basso bacino amazzonico, Guyana e Venezuela.

Riproduzione: Spesso può essere difficile ottenerla in acquario, soprattutto se le coppie non sono bene assortite. In caso contrario, con coppie affiatate può essere abbastanza facile. Le uova vengono disperse casualmente e si schiudono dopo circa un giorno.

Alimentazione: Accettata un’ampia gamma di alimenti.

Descrizione: Piccolo pesce di 3 cm con la forma del corpo tipiche dei tetra, ovvero con le medesime curvatore nel ventre e nel dorso. La caratteristica di questo pesce è l’assenza di colore e la palese traslucidità. Sono facilmente visibili gli organi interni nel loro sacco argenteo. E’ sicuramente una specie decorativa da sempre apprezzata dagli acquariofili, e a causa della forte richiesta, viene riprodotta in cattività in maniera massiccia.

Allevamento: Vasca ricca di piante, con motlo spazio per il nuoto, un substrato scuro e un’illuminazione attenuata fa risaltare al meglio un branco di pesci. Le proprietà chimiche dell’acqua non sono cruciali, sebbene venga preferita un’acqua poco calcarea e leggermente acida, ma la qualità in generale dell’acqua deve essere buona. Gamma di temperatura tra i 21-28 gradi: le temperature inferiori non vanno mantenute a lungo termine.

FONTE IMMAGINE: www.poissons-exo.com
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *