Hoplosternum Thoracatum

Distribuzione geografica: Sud America settentrionale.

Riproduzione: Questa specie è sicuramente quella più facilmente riproducibile tra gli Hoplosternum. Il maschio crea un nido di bolle sulla superficie dell’acqua. Le uova vengono deposte proprio tra le bolle e vengono protette ferocemente dal maschio. La schiusa avviene dopo circa quattro giorni.

Alimentazione: Accettata un’ampia gamma di alimenti.

Descrizione: Solitamente pacifico ad eccezione del periodo riproduttivo. Il corpo è ricoperto da due file di scudi ossei. Il colore varia, ma generalmente è rosso bruno con alcune macchie più scure. Le pinne sono arrotondate e bluastre con macchie altrettanto scure. Il maschio può essere leggermente più piccolo con i primi aculei delle pinne pettorali più grossi e bruno rossastri. La testa è compressa e presenta due paia di barbigli. Raggiunge dimensioni di quasi 20 cm.

Allevamento: Vasca spaziosa e ben coperta, con molti rifugi e spazi per il riposo. L’illuminazione deve essere attenuata e la temperatura deve essere mantenuta tra i 18-28 gradi. Innalzatela solo se volete tentare di arrivare alla riproduzione. Le proprietà chimiche dell’acqua non sono cruciali e si adatta bene a varie composizioni.

FONTE IMMAGINE: www.petstil.com
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *