Rasbora Maculata

Distribuzione geografica: Malaysia, Sumatra, Singapore.

Riproduzione: Per avere maggiore possibilità di riuscita conviene allestire una piccola vaschetta dedicata con acqua acida e poco profonda. Le uova vengono deposte tra le piante e la schiusa avviene dopo circa un giorno.

Alimentazione: Accetta qualsiasi tipologia di cibo, anche commerciale, ma di granulometria medio piccola.

Descrizione: Comunemente definita rasbora nana per via delle sue dimensioni di circa 2.5 cm, questo pesciolino ama vivere in branchi numerosi ed è pacifico e tranquillo. La forma del corpo è allungata con una coda molto stretta, mentre sono presenti delle macchie nere sui fianchi, simili a quelle della rasbora kalachroma. Il colore di fondo del corpo è rosaceo, mentre le pinne possono essere rossastre e i raggi anteriori della pinna dorsale sono neri e rosa. Viste le sue dimensioni va tenuta con compagni di vasca altrettanto piccoli.

Allevamento: Viene consigliato l’allestimento di un piccolo acquario dedicato, con una illuminazione attenuata e un substrato scuro, capace di far risaltare meglio i colori del branco. Per il resto l’acqua deve essere leggermente acida e poco calcarea, mentre la temperatura deve rimanere tra i 22-28 gradi.

FONTE IMMAGINE: av-pronkjuweel.nl
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *