Rasbora Trilineata

Distribuzione geografica: Malaysia, Borneo, Sumatra.

Riproduzione: Per avere successo è necessario abbassare il livello dell’acqua ed avere una vegetazione molto abbondante e caratterizzata da foglie fini. In ogni caso è molto impegnativa in acquario e avviene con la dispersione delle uova e la possibile predazione da parte dei genitori stessi. In condizioni ottimali la schiusa avviene dopo circa un giorno.

Alimentazione: Accetta qualsiasi tipologia di cibo, anche commerciale, ma preferisce di gran lunga il cibo vivo.

Descrizione: E’ un pesce molto attivo che ama vivere in branco. Raggiunge in acquario gli otto cm di lunghezza e si caratterizza per una pinna caudale biforcuta marcata da aree nere e bianche, mentre le altre pinne sono incolori. Il corpo è grigiastro con il ventre argenteo. Il maschio durante il periodo riproduttivo ha colori più intensi, mentre la femmina ingrossa l’addome. Molto caratteristico è il fatto che quando è a riposo chiude la pinna caudale a forbice.

Allevamento: Classico allestimento per le rasbore, con un’ampia zona per il nuoto e molti boschetti di piante intorno. Preferisce un substrato di colore scuro ed acqua poco calcarea, leggermente acida. Molto fondamentali risultano cambi di acqua ad intervalli regolari e ottima filtrazione della stessa. La temperatura va mantenuta tra i 22-25 gradi ma deve essere più alta se si mira alla riproduzione.

FONTE IMMAGINE: canescountry.com
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *