Lethrinops Furcifer

Distribuzione geografica: Sponde rocciose del lago Malawi.

Riproduzione: Le uova vengono deposte su una roccia o una caverna precedentemente pulita tra entrambi i genitori. Sia le uova che gli avannotti ricevono intense cure parentali.

Alimentazione: Accetta un’ampia gamma di alimenti.

Descrizione: Ciclide di dimensioni abbastanza consistenti, in quanto raggiunge circa i 20 cm, anche se in acquario tende a mantenere dimensioni più ridotte. Il corpo si presenta con una colorazione verde argenteo con tutta una serie di macchie scure indistinte e bande verticali poco definite. Le pinne pettorali, pelviche e caudale possono essere rosa. Nel maschio la pinna dorsale è appuntita e spesso la pinna anale, con macchie ovali rosse o gialle, si allunga fino alla pinna caudale. La testa è grande e dalla forma triangolare e ospita occhi situati molto in alto. Il muso è fortemente inclinato e la bocca è terminale. Per quanto riguarda il suo comportamento, assomiglia molto al genere Geophagus, in quanto sia nella forma che nel modo di cibarsi, richiama questo genere che ama prelevare il substrato con la bocca.

Allevamento: Vasca di grandi dimensioni con assetto classico da Rift africano, ovvero con molti rifugi formati prevalentemente da roccie di medie e grandi dimensioni. Componete la rocciata in modo che formi ampie caverne in cui riposare e riprodursi. Il substrato deve essere sabbioso o comunque a grana fine: attenzione alla sua capacità di prelevare il substrato con la bocca. Potete utilizzare una rete di plastica nel substrato per stabilire quale limite concedere a questa attività che può anche mettere a serio repentaglio la stabilità delle vostra rocciata. Mantente la temperatura tra i 22-25 gradi. L’acqua deve essere ovviamente dura e alcalina.

FONTE IMMAGINE: www.barschkeller.de
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *